Dal 30 marzo al 1° aprile, 3 giorni di workshop al Future Film Festival (Bologna), Dietro le quinte di un cartone animato a cura di Bottega Finzioni. La mia lezione sarà domenica alle 9 in Sala Borsa.

Qui di seguito tutti i dettagli:

Come si scrive un cartone animato? Come prende forma la sua sceneggiatura? E quali sono i segreti per creare personaggi indimenticabili?

sono alcune delle domande al centro dell’iniziativa:

“Fare sceneggiatura. Tre workshop di story editing per cartoon”
a cura di Future Film Festival per Bottega Finzioni

Gli incontri si terranno in Sala Borsa a Bologna il 30 e 31 marzo e il primo aprile, dalle 9 alle 13.

ecco il programma completo dei tre incontri:

Venerdì 30 Marzo, biblioteca Salaborsa

09.00 Workshop
Bottega finzioni: Dietro le quinte di un cartone animato 
La storia e la struttura narrativa  – Si parlerà degli elementi principali che compongono la “grammatica” della storia alla base di un film animato o di un episodio seriale: eventi, temi e valori e le relazioni tra di loro, concentrando l’attenzione sul ruolo del “conflitto”. Durante questo primo incontro sarà analizzato il flusso della storia fino al “momento culminante”. Intervengono Mario Bellina e Andrea Fazzini.

Sabato 31 Marzo, Biblioteca Salaborsa

09.00 Bottega Finzioni: dietro le quinte di un cartone animato.

Dalla Bibbia alla sceneggiatura
La Bibbia è il documento che raccoglie tutte le informazioni basilari di un progetto di animazione, e da qui prendono forma le sceneggiature. Poi si passerà ai personaggi: come si costruisce un protagonista credibile, e un antagonista indimenticabile. Nei progetti seriali infattitutto parte dai personaggi. Intervengono Mario Bellina e Andrea Fazzini. A cura di Bottega finzioni.

Domenica 1 aprile, Biblioteca Salaborsa

09.00 Workshop
Bottega Finzioni: Dietro le quinte di un cartone animato

Il Case history di Spike Team
Fabrizio Lo Bianco analizzerà il case history della serie “Spike Team”, sin dalla prima stagione, per arrivare al lavoro attuale di sviluppo. Sotto la lente di ingrandimento finirà la prima serie, con i suoi punti di forza e di criticità; poi l’impostazione della seconda serie; infine la sceneggiatura e lo story editing, per capire come si gestiscono e armonizzano trame e sottotrame di una storia seriale. A cura di Bottega finzioni.

Sono aperte le iscrizioni al workshop, che prevedono sconti per gli accreditati al Festival.
Per iscriversi occorre scaricare il modulo dal sito della Bottega Finzioni

 

Spike Team © Andrea Lucchetta, Bruno Enna, Andrea Greppi, Maria Claudia Di Genova